Ci deve essere un senso,
una ragione,
un motivo.

Scaviamo nel profondo,
cerchiamo tra la gente,
troviamolo nella malinconia della pioggia
o nel silenzio delle stelle
da cui ci guardi.

E se proprio ci sembra incredibile, impossibile,
introvabile,
inventiamo un Dio qualunque
da distrarre,
da divertire con le nostre avventure.
Che riempia l’immensità del cielo
e gli abissi dell’anima.

Marco Corradi

Annunci